Spedizione gratutita per gli ordini superiori a 19€

Come abbinare i capi in fantasia floreale

La fantasia floreale non è più relegata ad un determinato periodo dell’anno, ma si fa spazio tra i look più amati sia nella bella stagione che nei mesi invernali. Naturalmente domina durante la primavera/estate diventando uno dei motivi più ricorrenti nel campo dell’abbigliamento femminile.

Elegante, delicata, a volte anche originale ed eccentrica, la fantasia floreale segue delle precise regole di abbinamento che ne rispettano lo stile e permettono a chiunque di sentirsi a proprio agio: scopriamo come abbinare e indossare capi con fantasia floreale seguendo i consigli di Artigli!

Che scarpe indossare sotto un vestito a fiori?

Una delle domande più frequenti riguardo ai vestiti a fiori riguarda la tipologia di scarpe da abbinare a questa fantasia.

Ad un vestito bianco con disegni floreali scelto per un’occasione particolare, come una cerimonia o un evento più formale, possiamo pensare di accompagnare delle scarpe metallizzate, argento o oro, o ancora oro rosa, a seconda della tonalità, fredde o calde, dei fiori presenti sull’abito.

I gioielli e la borsa saranno scelti di conseguenza, senza esagerare con l’eccentricità considerando che la fantasia a fiori risulta già di per sé una scelta vistosa che cattura l’attenzione.

Gli abiti a fiori con taglio svolazzante sono perfetti per la quotidianità in primavera e in estate: basta aggiungere un tronchetto con frange per creare un immediato effetto boho.

Un consiglio: per allungare otticamente la figura il trucco consiste nello scegliere scarpe di una tonalità che sia il più possibile simile a quella della propria pelle.

Un animo ribelle e sportivo si troverà a suo agio abbinando le sneakers a vestiti a fiori di lunghezza midi e maxi: per dare un ulteriore tocco di personalizzazione all’outfit possiamo pensare di abbinare i lacci colorati delle scarpe al vestito, cambiandoli ogni volta a seconda della tonalità predominante nel motivo floreale.

Tra le scarpe perfette per un vestito a fiori non possono mancare le espadrillas, con suola di corde intrecciate, le scarpe leggere per eccellenza: da scegliere in versione flat o con zeppa a seconda della lunghezza del vestito e della volontà di apparire più o meno slanciate.

Per aggiungere un tocco rock e glamour ad un abito a fiori sono perfetti i tronchetti di pelle nera, che infrangono il carattere romantico del vestito, tirandone fuori la grinta.

Anche i tacchi a spillo possono essere abbinati alla fantasia floreale, ma attenzione alla scelta della tonalità giusta: scure se il vestito presenta un fondo scuro, chiare se il vestito presenta un fondo bianco o neutro.

Come abbinare vestito a fiori?

Un vestito a fiori rappresenta una validissima base da cui partire per creare un outfit pratico e comodo da giorno o da sera, per le più svariate occasioni. Per trasformare lo stile del look possiamo giocare con gli accessori e i soprabiti che andranno di volta in volta a identificare il tipo di abbigliamento scelto.

Donne ribelli e grintose vestite di fiori? È possibile aggiungendo al classico abito con fantasia floreale un paio di stivali stringati con piccole borchie o un paio di anfibi, una giacca di jeans o un chiodo di pelle, e una borsa nera e borchiata, grande e dall’allure vintage.

Festa estiva in programma in un ambiente raffinato ed esclusivo? Niente paura, il vestito a fiori si rivela un ottimo passepartout anche per gli eventi eleganti.

In questo caso le scarpe da preferire sono quelle con il tacco alto e il soprabito più adatto è un blazer dal taglio raffinato.

Ricordiamo la regola generale dell'abbinamento tra tessuti e metalli : se il motivo floreale presenta fiori a tono caldo, meglio puntare su gioielli in oro rosa o giallo, viceversa, se i fiori sono a tono freddo, è necessario prediligere gioielli in argento o oro bianco.

Come abbinare la stampa floreale

La gonna floreale è un capo molto amato, che non passa mai di moda, riuscendo a conservare sempre perfettamente la sua allure vintage e romantica. Si abbina perfettamente ad una t-shirt bianca o di un colore pastello che richiama una delle tonalità presenti sui fiori della gonna. Da accompagnare a sneakers, stivaletti o scarpe con il tacco a seconda dell’occasione, se più o meno casual.

Il cappotto floreale rappresenta una scelta decisamente eccentrica che può essere sdrammatizzata se abbinata ad un look neutro: l’outfit resterà su toni basici, mentre lasceremo agli accessori il compito di riprendere il colore dei fiori presenti sul soprabito.

Con la blusa a fiori non si sbaglia mai: un capo presente in tutti i guardaroba femminili, versatile e colorato. Si abbina perfettamente agli elementi dell’abbigliamento in denim, ma possiamo indossare una blusa floreale anche insieme ad un pantalone che ne richiama la sfumatura cromatica, restando nella tavolozza di riferimento come quella dei colori pastello o delle tonalità neutre o ancora di quelle scure. Anche in questo caso possiamo giocare con gli accessori per illuminare il look nei punti desiderati. Le scarpe, invece, sono da scegliere di conseguenza al tipo di pantaloni o gonna che decidiamo di abbinare ad una blusa a fiori.

Pronti a rinnovare l’abbigliamento con fantasia floreale: scopri subito le proposte di Artigli e indossa fiori colorati ed eleganti nelle diverse occasioni della tua quotidianità!

Articolo precedente Articolo successiva